Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Sede della biblioteca delle Sezioni di Diritto civile italiano, europeo e comparato, Diritto commerciale e industriale, Diritto romano e diritti dell'antichità, e Storia del diritto medievale e moderno  

Orari di apertura al pubblico

Distribuzione libri:
lunedì-venerdì dalle 9.00 alle 15.45

Sala lettura (Sala Senato):
lunedì-venerdì dalle 9.00 alle 18.00

Dalle 16.00 alle 18.00 la sala lettura rimarrà aperta solo come sala studio

Referente
Dott.ssa Elisabetta Bassan

Ubicazione
Gli uffici delle sezioni sono situati al secondo piano presso la Sede del Dipartimento.

La sede delle sezioni di Diritto civile italiano, europeo e comparato, Diritto commerciale e industriale, Diritto romano e diritti dell'antichità e Storia del diritto medievale e moderno ha una dotazione libraria di circa 92.635 volumi e 671 periodici così suddivisi: 46.550 volumi, 210 periodici, di cui 46 in corso (Storia del diritto); 13.600 volumi, 51 periodici, di cui 21 in corso (Diritto Romano); 18.600 volumi, 250 periodici, di cui 93 in corso (Diritto Civile); 13.885 volumi, 160 periodici, di cui 81 in corso (Diritto Commerciale).

I documenti identificati con segnatura preceduta da lettera “S” si trovano presso la Sala del ‘700, (Via Festa del Perdono 5, piano -1).

Tutti i libri della Sala Senato sono esclusi dal prestito. I libri collocati nella Sala Senato, per motivi di preservazione, non possono nemmeno essere fotocopiati né asportati dalla Sala. 

I SERVIZI DELLA BIBLIOTECA

I servizi sono forniti con continuità e regolarità. Eventuali cambiamenti o interruzioni nell'erogazione dei servizi o modifiche degli orari saranno ampiamente preannunciati, in modo da ridurre il disagio degli utenti, con cartelli nelle bacheche e con avvisi sul sito internet del Dipartimento alla pagina della Biblioteca.

Fotoriproduzioni

È consentita la fotoriproduzione del materiale librario e documentario della Biblioteca solo all'interno della struttura. Non è prevista nessuna deroga a questa disposizione

La fotoriproduzione è a spese e a cura dell'utente, con l'osservanza delle necessarie cautele. Sono a disposizione macchine funzionanti con schede non acquistabili presso il Dipartimento.

L'utente si assume ogni responsabilità per l'uso delle fotoriproduzioni, essendo severamente vietata - a norma delle vigenti disposizioni - qualsiasi successiva pubblicazione per uso commerciale

Le riproduzioni potranno essere effettuate dall'utente nel rispetto delle leggi vigenti in materia di tutela del diritto d'autore Le opere rare, di pregio o deteriorabili sono escluse dalla fotoriproduzione e in nessun caso sarà permesso fotocopiare volumi con data anteriore al 1900.

Si segnala che La Biblioteca si è dotata di uno scanner per la riproduzione in digitale del materiale antico o danneggiato. L’Utente, in piena autonomia, può provvedere alla scansione delle parti di documenti di suo interesse mediante l’acquisto di una tessera presso gli Uffici del Dipartimento.

Per usufruire del servizio l’utente deve essere provvisto di una propria memoria USB.

CONSULTAZIONE MICROFILM e CD:

Sono a disposizione per l'utenza due lettori-stampatori di microfilm.

REFERENCE

Il personale bibliotecario è sempre a disposizione per informazioni bibliografiche o brevi ricerche.
Per ricerche specialistiche più complesse si invita a fissare un appuntamento con la dottoressa Elisabetta Bassan

CONSULTAZIONE DI MATERIALE BIBLIOGRAFICO:

A tutti coloro che accedono alla consultazione del materiale bibliografico della Biblioteca sarà richiesto un documento di riconoscimento.

L'utente inoltre dovrà compilare un apposito modulo che riporterà i suoi dati anagrafici e il volume richiesto. La consultazione dovrà avvenire esclusivamente nei locali della Biblioteca e precisamente nelle sale lettura.

Al momento della riconsegna del volume l'utente dovrà ritirare il contrassegno che confermerà l'avvenuta restituzione del volume che avrà il valore di prova in caso di eventuali contestazioni. Questo documento dovrà essere conservato per almeno 15 giorni dalla data del rilascio.

PRESTITO INTERBIBLIOTECARIO E DOCUMENT DELIVERY

Il prestito interbibliotecario e il document delivery, non essendo svolti direttamente dalla Biblioteca del Dipartimento, tali servizi verranno eseguiti dall’Ufficio Interbibliotecario della Biblioteca di Studi giuridici e umanistici cui ci si dovrà rivolgere alle seguenti e-mail:

-          prestito interbibliotecario e document delivery di opere dell’Università degli Studi: ill.bsgu@unimi.it

-          prestito interbibliotecario e document delivery di opere di altre Biblioteche: ill-dd.bsgu@unimi.it .

PRESTITO A DOMICILIO:

E’ stato attivato il prestito a domicilio per  le seguenti segnature: 

67.PR.  lunedì-giovedì con i seguenti orari: dalle 09.00-13.30 e dalle 14.30-16.00

4G.01, 4G.10, 7G.01A lunedì-venerdì con i seguenti orari: dalle 09.00-12.30 e dalle 14.30-16.00

Al prestito sono ammessi solo i docenti, gli studenti regolarmente iscritti e il personale tecnico-amministrativo dell'Università degli Studi di Milano.

Per disposizioni interne, si consiglia di verificare sempre l'effettiva regolarità del servizio anche nei giorni stabiliti, telefonando alla biblioteca stessa.

Torna ad inizio pagina